Genova, 10 febbraio 2012

Negli anni 70 Lacan era un autore che andava di moda, oggi potremmo dire che è attuale. Il suo pensiero ci permette come pochi altri di leggere il sociale contemporaneo e le nuove soggettività che si producono in un’ottica secondo cui, come scriveva Freud, la psicologia individuale è al tempo stesso psicologia sociale. L’evaporazione della gura del padre, l’egemonia del discorso del capitalismo e dello scientismo, il diondersi di pratiche di godimento a discapito del desiderio sono alcuni esempi dell’attualità del pensiero lacaniano.

Modera:
Prof. Luca Quierolo Palmas

Interventi:

  • La cicogna e lo stagno. La funzione della narrazione nella ricercadell’identità
    Prof.ssa Luisa Stagi
  • Fantasmi e spettri; realtà e reale. Il pensiero di Zizek tra Marx e Lacan
    Prof. Federico Rahola
  • Educazione impossibile e società contemporanea
    Gianfanco Marcucci
  • Soggetti della modernità
    Lorenzo Vita

È stato riconosciuto 0.5 CFU per i corsi di laurea in Psicologia e Scienze Pedagogiche.

La conferenza si terrà presso:
Aula Magna, Facoltà di Scienze della Formazione
Corso A. Podestà 2, Genova
ore 10,00